lunedì 16 marzo 2009

UN PO' DI CHIACCHIERE....

Sono di nuovo qui e mi sento una sopravvissuta!! Veloce, veloce una spiegazione. Abito in campagna e vicino a casa mia c'è un capannone abbandonato (il proprietario è lo stesso da cui ho comprato la mia casa e non lo utilizza) e mio marito, muratore, ha pensato bene di utilizzarlo come deposito/rusco: tutto ciò che non sapeva dove mettere lo appoggiava lì dentro. Lunedì si è presentato il proprietario dicendo che dovevamo vuotarlo perché oggi cominciava dei lavori di ristrutturazione. Da mercoledì scorso abbiamo cominciato a lavorare, vero e proprio facchinaggio, tutti i pomeriggi per portare via tutta la roba buona, la mattina di sabato per portare la robaccia in discarica e domenica ultimo carico di ferro da portare oggi nella discarica dedicata al ferro. Abbiamo caricato 5 furgoni di roba. Ora mi sento come se avessi fatto la guerra: ho scoperto parti del mio corpo che non sapevo di avere.
Detto questo potete immaginare che questa settimana non ho fatto praticamente niente dei miei lavoretti, solo la sera un'oretta perché ero troppo stanca anche per sollevare le braccia. Ho iniziato un'altra coperta di lana, più piccola dell'altra, ma questo è un'altro discorso di cui vi parlerò nei prossimi giorni.
Da oggi spero di aver finito anche perché sono tutta un dolore e poi, come al solito, ho tanti lavoretti in mezzo che vorrei portare avanti... chissà se riuscirò a fare qualcosa...
Per ora vi saluto
Anna

5 commenti:

IL Cielo di Praga ha detto...

coraggio anna...prenditi un pò di tempo per riposare e poi subito a lavoro perchè abbiamo bisogno dei tuoi lavoretti.un bacio

milena ha detto...

Anna un piccolo consiglio per i tuoi doloretti un bel bagno caldo con sciolto del sale grosso rimedi della nonna finziona.Un bacio Milena a

Valentina ha detto...

Gioia! Chissa che fatica!!
Rimettiti...prima di tutto se stesse e poi anche il resto ha un sapore più buono!
Un caro saluto.
Vale

Flavia ha detto...

Coraggio, la primavera porta con se un sacco di lavori in più, purtroppo capisco come ti senti, ma tranquilla passerà, tra qualche giorno ti sentirai come nuova!!

Fata Bislacca ha detto...

E allora buona ripresa con questa tua nuova "consapevolezza corporea" (hihihi-sob!).
Buona giornata, ed ora ti dedichi a ciò che piace a te!!!!