giovedì 19 marzo 2009

UN GILET PER LA MIA BAMBINA

Ancora!!!! Quattro post in quattro giorni: mi sono proprio montata la testa! Non credo avrò ancora molte idee per continuare a scrivere ma finché ho la vena...
Ma parliamo di cose serie. L'anno scorso avevo fatto un gilet ( ma si scrive così o gilè?) a maglia con il cappuccio per mia figlia che mi piaceva tantissimo, ma che lei non ha mai messo. L'altro giorno ho scoperto l'arcano: non avevo messo nessun tipo di chiusura davanti e lei non si trovava bene. Quindi ho preso il gilet, sono andata in merceria, ho comprato una cerniera e glielo cucita. Ecco fatto!!!
Davanti....

e dietro.... Così si vede la cerniera e il cappuccio....

E poi visto che eravamo in giro con la macchina fotografica, qualche foto della mia famiglia:
la figlia ed il marito....

il mio cane Horus....
e la gatta MacchiolinaIl cane e la gatta sono parte integrante della famiglia, prima loro poi io nel bacio della buonanotte della figlia, ma ormai sono rassegnata anche a questo.
Da ultimo, per rendervi partecipi di tutto, devo dire che questa mattina alle ore 8,00 mia figlia è partita per la Francia con la scuola per uno scambio culturale. Per quanto non la sopporto per la sua chiacchiera costante, lei sarà molto lontana e felice e io sarò in ansia per un'intera settimana (o almeno fino a quando sarà in viaggio in pullmann). Fosse per me non la farei andare da nessuna parte senza di me, ma lei, invece, è una vagabonda......
Ok! Passerà anche questa e lei tornerà contentissima: l'importante è questo!
Un abbraccio a tutte
Anna

1 commento:

Flavia ha detto...

Bello il gilet ed anche le foto sono carinissime.
Non preoccuparti per tua figlia vedrai che cibo a parte si troverà bene e si divertirà una sacco e poi è una bellissima cosa per la sua crescita!!!