venerdì 23 luglio 2010

ANNA IN CITTA'

Mamma mia, che caldo!!! Io sono ancora qui a cuocermi e devo dire che è proprio difficile non sentirsi distrutti dal caldo. Tutto va fatto con calma, senza fretta, perchè già si suda a pensare di fare qualcosa, figurarsi quando si agisce.
Per questo anche i miei lavoretti vanno molto a rilento e, anche se con il pensiero ho fatto un sacco di cose, di fatto non ho concluso niente di nuovo. Sto lavorando al copriletto matrimoniale all'uncinetto e ho cominciato a meditare su alcune tovagliette americane, ma tutto è in cantiere, sto montando le impalcature, chissà quando finirò lavori.
Aspetto tempi migliori, quando le temperature più ragionavoli mi renderanno un po' meno letargica e avrò più voglia di agire.
Per il momento buone vacanze a chi è in ferie e buon lavoro a chi è ancora a casa
Anna

2 commenti:

stella ha detto...

In questo momento afoso è necessario fermarsi!

milena ha detto...

Stacca la spina della creatività e inserisci quella del condizionatore!!!bacioni Milena a.