lunedì 16 febbraio 2009

LE BORSE PORTA-ATTREZZI

Manco da una settimana, ma in questi giorni mi sono impegnata nei miei lavoretti e mio marito ha occupato il computer ogni momento che era a casa quindi ho sempre rimandato: ora basta, devo aggiornarvi!
Avevo fatto una borsa porta-attrezzi generica, dove mettere ferri, uncinetti ed altro, ma non ero soddisfatta: quando hai bisogno di qualcosa, cercare dove c'è di tutto crea confusione, quindi ho fatto delle modifiche. Questa è la borsa originale, con tante tasche ricamate:
Ora è diventata così:

Mancano quasi tutte le tasche, ma in compenso ho messo l'elastico alla base per tenere più fermi i ferri ed ho aggiunto spazi per ferri anche sull'altro lato, ho lasciato una sola tasca per i piccoli accessori: spille porta punti, ferretti per le trecce e i ferri con il filo per lavorare in tondo. Spazio solo per ferri e tutto in ordine, diviso per numero così quando cerco qualcosa lo trovo al volo.
Mi sono rimasti tutti i quadrettini ricamati, dovrò decidere cosa farne ma non ho fretta: prima o poi mi verrà in mente qualcosa.
Ora mi si è posto il problema degli uncinetti, ma ho subito risolto:

Uncinetti e ferri ora sono in ordine ma devo fare qualcosa per la roba da ricamo. Adesso è tutto in una scatolina di legno grezzo: o decoro la scatola o invento qualcos'altro come contenitore, aspetto la giusta ispirazione. Ho fatto anche altre cosine ma rimandiamo al prossimo post così scrivo più spesso.
Un sorriso
Anna

3 commenti:

IL Cielo di Praga ha detto...

bellissima,complimenti!!!!colorate e utili....magnifiche!!!

http://thehouseofrose.splinder.com/ ha detto...

Complimenti ti sei armata di inventiva ed hai creato cose bellissime!!!

PuntoCroce ha detto...

Ma che trasformazione!!!!
Bellissimo anche il porta-uncinetti!!
Complimenti, ciao
Maria Rosa